A seguito di un colloquio informale, il Priore della Confraternita dell’Addolorata e San Domenico, ingegner Raffaele Vecchi, ha confermato al presidente dell’Associazione, professor Gigi Montenegro, che una delle tre borse di studio messe in palio per il concorso per il manifesto del 2017, sarà messa disposizione dal pio sodalizio.

Come si ricorderà il concorso è stato già presentato nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso il Cppellone di San Cataldo, alla presenza del Parroco della Cattedrale, Monsignor Emanuele Ferro

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>