Atteso che il Consiglio Regionale potrebbe esaminare il prossimo martedì 23 ottobre, potrebbe analizzare e votare la mozione proposta dal consigliere Gianni Liviano, con il quale si impegna la Giunta pugliese a fare in modo che il Governo italiano deliberi (è a costo zero) il riconoscimento di Taranto quale città di interesse internazionale per la settimana santa, di seguito riporto le iniziative proposte all’assessore alla cultura del comuna di Taranto, Fabiano Marti, per valorizzare questo periodo ed arricchirlo di iniziative laiche, che devono viaggiare accanto a quelle più squisitamente religiose.
1. lunedì santo: estemporanea di pittura con il coinvolgimento del liceo artistico. Le postazioni sono tre: piazza d’armi nel Castello (alternativamente piazza Castello), piazza Fontana e piazza Duomo. Il tema potrebbe essere concordato in seguito, ma agli artisti viene chiesto di immaginare le figura della settimana santa inserite negli angoli tradizionali del Borgo antico.
2. Al termine opere in mostra (castello aragonese? galleria comunale? Santuario di Monteoliveto?) e vendita delle opere il cui ricavato va in beneficenza.
3. In collaborazione con il liceo musicale Paisiello e con il corso musicale liceo Archita concerto di musiche tradizionali e/o sacra nel chiostro convento San Michele e nella chiesa di Monteoliveto
4. Mostra confraternite arredi e simulacri: uno spazio in chiesa o in oratorio dove vengono esposti i simboli della confraternite e i simulacri custoditi dal sodalizio, insieme ad eventuali opere pittoriche che costituiscono il grande patrimonio artistico-culturale delle confraternite
5. Mostra filatelica sulla settimana santa se possibile nel museo diocesano oppure con le opere dell’estemporanea
6. Illustrazione in conferenza antiche usanze serie di conferenze.
7. proiezione film e/o documentari sulla settimana santa
8. concorso per un manifesto della settimana santa e non della confraternita. Va bandito nelle scuole medie superiori con un regolamento agile e facile, che posso fornire. In premio qualche buono acquisto
9. “La mia settimana santa” nel salone degli specchi vengono invitati tarantini che vivono lontano dalla città o tarantini adottivi (meglio se si sono affermati nella vita), che raccontano le loro emozioni durante la settimana santa. La manifestazione si svolge con il contrappunto di formazioni musicali ridotte (solo pianofonte e/o quartetto d’archi, e/o quartetto di fiati, etc.) che eseguono musiche tradizionali con insolite sonorità.
10. In collaborazione con associazione Commercianti per una card di sconto in settimana santa. I negozi aderenti avranno una vetrofania che riporta il manifesto che ha vinto il concorso e la stessa immagine va riportata sulla card di sconto che viene data agli alberghi per la distribuzione.
11. Mostra manifesti storici confraternite nella chiesa di Mon-teoliveto.
12. Workshop da tenersi a palazzo Pantaleo chiamando a rac-colta i tour operator specializzati nel turismo religioso, anche per annunciare l’iniziativa del riconoscimento. Tema : “Taranto città internazionale per la settimana santa: una grande opportunità di sviluppo culturale ed economico”
13. Mostra mercato dell’artigianato sacro in collaborazione con l’associazione di categoria. Potrebbe essere allestita sino a mercoledì santo in via d’Aquino/ via Di Palma
14. mostra di foto storiche della settimana santa con la collaborazione delle confraternite da realizzarsi, se possibile o nella chiesa di Sant’Agostino o nella chiesa di San Michele
15. Mostra degli abiti delle confraternite.
16. Le ricette di un tempo: una specie di gara culinaria tra ri-storatori per offrire ai clienti piatti tipici della tradizione e/o i dolci che si preparavano un tempo( scarcelle, taralli, etc.)
17. Con possibili accordi, essendo io impegnato in Spagna Domenica delle Palme a Siviglia, e lunedì e martedì santo a Granada delle dirette tv (via web) per le ritualità di quelle città, disponendo di postazioni privilegiate.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>